In breve...


In un luogo storico della gastronomia di Forlì (per moltissimi anni sede dell’Osteria della trippa che fin dall’alba dava ristoro ai lavoratori della notte), all’ombra dell’ex convento di San Domenico, oggi nuovo centro museale e fulcro culturale della città, è situata questa osteria, condotta da Simone Zoli, solerte oste, pronto a offrire un viaggio nella gastronomia romagnola. A due passi dalla riviera adriatica e nel mezzo della pianura ai piedi dell’Appennino, l’offerta di materie prime non può che essere ricca e di qualità. La cucina proposta si basa sui piatti della tradizione romagnola, troppo spesso dimenticati.