A Olginate arriva la più netta vittoria in trasferta dei Tigers, non soltanto per il 59 – 70, ma per come il risultato finale è maturato.

Dopo un primo tempo vissuto sul punto a punto, con i Tigers non concreti nel trasformare in oro le palle recuperate ed un Siberna sugli scudi, il primo sussulto del match arriva nel terzo quarto. Gli arancioneri maramaldeggiano in attacco e così Olginate, senza troppa fatica, arrivano a scavare un solco di 9 punti grazie al redivivo Tagliabue, non pervenuto nel primo tempo.

Nei minuti finali di terzo quarto però, i Tigers si calano appieno nel match grazie ai due metronomi, Battisti e Carpanzano, bravi a dettare i ritmi giusti. I Tigers crescono in difesa e cominciano a raccogliere rimbalzi che dall’altra parte del campo trovano una certa continuità realizzativa. Contemporaneamente Olginate si sgonfia e in un attimo i romagnoli si trovano sul – 2, 46 – 44 a fine terzo quarto.

Nell’ultimo quarto l’inerzia rimane appannaggio dei Tigers che trovano in De Fabritiis l’uomo della striscia decisiva. Sono ben 4 le bombe filate messe a segno dal numero 8 romagnolo, dopo un timido accenno di ripresa di Olginate, firmato Tagliabue, che trova in Cicchetti un avversario comodo da aggirare. Nessun problema per Di Lorenzo, che chiude subito l’area con Sachettini e lascia gli avversari in balia dell’atletismo di Papa e della precisione dall’arco di De Fabritiis.

Gordon Nuova Pall. Olginate – Tigers Forlì 59-70 (19-16, 11-13, 16-15, 13-26)

Gordon Nuova Pall. Olginate: Giacomo Siberna 21 (3/4, 4/6), Marco Tagliabue 17 (4/6, 2/5), Mattia Cardellini 7 (2/5, 1/3), Fadilou Seck 4 (1/3, 0/0), Alberto Moretti 3 (0/0, 1/1), Davide Todeschini 2 (1/2, 0/3), Andrea Bassani 2 (1/2, 0/1), Paolo Colnago 2 (1/5, 0/5), Nicholas Dessì 1 (0/0, 0/4), Lorenzo Rota 0 (0/1, 0/1), Andrea Maver 0 (0/0, 0/0), Matteo Marinò 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 12 – Rimbalzi: 26 4 + 22 (Andrea Bassani 7) – Assist: 13 (Paolo Colnago 4)

Tigers Forlì: Antonio De fabritiis 17 (1/4, 5/10), Michael Sacchettini 16 (7/10, 0/1), Francesco Papa 14 (6/7, 0/0), Alexander Cicchetti 8 (2/5, 0/1), Gianluca Carpanzano 7 (1/3, 0/2), Matteo Battisti 6 (2/7, 0/3), Andrea Antonaci 2 (1/1, 0/0), Riccardo Zani 0 (0/0, 0/1), Luca Agatensi 0 (0/1, 0/1), Gabriele Rossi 0 (0/0, 0/0), Christian Villani 0 (0/0, 0/0), Pietro Pambianco 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 19 – Rimbalzi: 35 8 + 27 (Matteo Battisti 7) – Assist: 13 (Matteo Battisti 6)