5
player

Gianluca Carpanzano

Guardia
Nazionalità:
flag Italy, Catanzaro
Età:
23
Peso:
87 Kg
Altezza:
188 cm
50
Tiri da 2
29
Tiri da 3
89
Tiri Liberi
15
Punti
0
Rimbalzi
0
Stoppate
0.5
Recuperi
2
Assist
Società di Provenienza

THE PLAYER

Comincia a giocare all’età di 5 anni, seguendo le orme del fratello Aldo e giocando sempre con ragazzi più grandi di lui. Gianluca non nasce come cestista ma bensì come tennista, talentuoso e dotato. Durante uno dei primi raduni della Pallacanestro Catanzaro, i due fratelli conoscono Andrea Cattani che si presenta loro dicendo “se volete diventare dei giocatori di basket, dovete credere di poterlo diventare” e rivolgendosi a Gianluca “tu, numero 5, cosa vuoi diventare?!” Gianluca risponde “il tennista”. Da qui inizia la sua carriera nel mondo della palla a spicchi. La prima società per cui gioca è la Centro Catanzaro Basket e ci resta fino ai 10 anni. A 12 anni gioca per la Mater Domini insieme all’amico d’infanzia Andrea Scuderi, che svolge un ruolo fondamentale nella sua crescita come giocatore. Qui conosce l’allenatore e preparatore atletico del Catanzaro, Giorgio Scarpone. Passa quindi alla Pallacanestro Catanzaro dove conquista la promozione dalla C1 alla serie B. In questo percorso Andrea Cattani, allenatore e compagno di squadra, diviene un punto di riferimento importante per Gianluca. La nuova guardia dei Tigers sogna un giorno di poter portare la “sua” Catanzaro in Serie A2. Il suo idolo è Lebron James e si ispira a Sergio Llull.

DICONO DI LUI

Aldo Carpanzano (fratello): “E’ maturato tanto in questi anni e si è deciso con impegno ad essere un cestista. Ha cambiato mentalità e lo dimostra anche la scelta di andare a giocare a Forlì, non aveva mai accettato prima di oggi offerte che venissero da così lontano rispetto casa. In famiglia siamo molto fieri di lui e lo sosteniamo senza costrizioni, anzi. Nostro padre entrò a far parte della Pallacanestro Catanzaro proprio per essergli vicino e sostenerlo”.Andrea Scuderi (amico, ex compagno di squadra): “Tra le tante cose che abbiamo in comune c’è quella di aver fatto minibasket nella stessa società, il Mater Domini. È capitato che durante un carnevale di ormai tanti anni fa fummo invitati a partecipare ad un torneo a Castrovillari. Sono un paio d’anni più grande di Gianluca e il torneo era rivolto alla mia categoria ma lui fu convocato lo stesso perché si vedevano già le sue qualità innate. Giocammo la semifinale contro la squadra di Maddaloni che aveva però un certo pedigree. In panca c’era Nando Gentile e in campo giocava un certo Alessandro, suo figlio. Inutile dire che A. Gentile per tutto il primo tempo ci massacró, poi il nostro allenatore ebbe un’intuizione, provó a farlo marcare dal giocatore più giovane seduto in fondo alla sua panchina: Gianluca. Ricorderò per sempre la calma e la determinazione con cui giocò quel suo scampolo di match e gli applausi che gli riservó tutto il pubblico alla sua uscita. Spero possa dimostrare tutto il suo valore in questa esperienza forlivese proprio come fece quel carnevale su un campo di periferia”.

Andrea Cattani (Coach): “Un campione a tennis, ma con la passione per la palla a spicchi. Mi impressionai vedendolo fare un passaggio baseball da sotto il suo canestro ad un compagno con una precisione chirurgica. La mia deformazione professionale mi porto’ a pensare “se non diventa forte questo, nessun altro!” In questi anni è cambiato moltissimo, è passato dall’essere un realizzatore micidiale a livello giovanile, a mettere i compagni in condizione di poter fare un tiro libero da senior. E’ partito dall’essere una guardia forte fisicamente e tiratrice di tutte le palle che gli passavano in mano, all’adattarsi a giocare da play/guardia con grande tecnica e ball handling. Una crescita importante e visibile a tutti. Naturalmente tutto questo è stato reso possibile da una sua incredibile e maniacale voglia quotidiana di migliorarsi. Il lavoro paga sempre!”

Profilo
DATAAVVERSARIORISULTATIPTIMINFCFSTIRI DA 2 %TIRI DA 3 %TIRI LIBERI %RTSDPPPRASS
02/05/2018All Foods Fiorentina Basket Firenze65 - 75931432508300210
28/04/2018All Foods Fiorentina Basket Firenze95 - 77213234753310000204
22/04/2018Pallacanestro Aurora Desio74 - 4510324829207580222
15/04/2018Green Basket Palermo69 - 6411294550206720201
08/04/2018Pallacanestro Crema 66 - 6763212100010050204
24/03/2018Bakery Piacenza74 - 57525465005040004
18/03/2018Tramarossa Vicenza91 - 8013210220506740304
10/03/2018Orva Lugo69 - 9314273650208820011
25/02/2018NTS Informatica Rimini77 - 60727334025010012
17/02/2018Baltur Cento61 - 5415214640258030301
10/02/2018Gordon Nuova Pall. Olginate59 - 70727163306310104
07/02/2018Bmr Basket 2000 Reggio Emilia82 - 7433043006050108
03/02/2018Lissone Interni Bernareggio71 - 66132555675010010401
28/01/2018Rekico Faenza70 - 8017322556178070102
21/01/2018Gimar Basket Lecco74 - 67221221000030215
13/01/2018Virtus Padova80 - 6622130500030112
06/01/2018Iseo Serrature Costa Volpino77 - 8212235433405741302
23/12/2017Pallacanestro Aurora Desio72 - 51231350010030513
17/12/2017Green Basket Palermo74 - 67415030505030512
10/12/2017Pallacanestro Crema 70 - 5818273604410020415
06/12/2017Bakery Piacenza81 - 7161810040030012
03/12/2017Tramarossa Vicenza69 - 80516203320040101
26/11/2017Orva Lugo73 - 649233533256720133
19/11/2017NTS Informatica Rimini66 - 582027390436930212
12/11/2017Baltur Cento64 - 6214244614506741501
05/11/2017Gordon Nuova Pall. Olginate67 - 68319361705020114
01/11/2017Bmr Basket 2000 Reggio Emilia70 - 7718291917576720314
28/10/2017Lissone Interni Bernareggio84 - 674244250010060226
22/10/2017Rekico Faenza75 - 61182656674010010513
14/10/2017Gimar Basket Lecco78 - 6812315250257141521
08/10/2017Virtus Padova83 - 7610273260145020201
30/09/2017Iseo Serrature Costa Volpino85 - 61173022675010020372
PROSSIME PARTITE