Lo sport, la pallacanestro in questo caso, come sostegno per i pazienti oncologici e veicolo di messaggi importanti volti alla sensibilizzazione dei giovani e delle loro famiglie, verso uno stile di vita corretto e salutare. Questo il senso dell’iniziativa promossa dal Dipartimento Tigers – Tana delle Tigri, patrocinato da Comune di Cesena, con “Atleti al tuo fianco” del Dott. Alberto Tagliapietra, e in collaborazione con Ascom Confcommercio Comprensorio Cesenate. L’evento, articolato su più momenti, viene presentato ufficialmente in conferenza stampa, presso Club Ippodromo, Partner Tigers, venerdì 3 dicembre e immediatamente prenderà il via con una serie di incontri che il Dott. Tagliapietra terrà con i giovani cestisti cesenati di Cesena Basket 2005, Nuova Virtus e Livio Neri. In queste occasioni, sarà presentato il senso e la missione di “Atleti al tuo fianco”, un’iniziativa finalizzata al supporto dei pazienti oncologici attraverso lo sport e gli sportivi. Non solo, ai giovani tesserati del basket cesenate verrà consegnato un cartoncino colorato, su cui ciascuno di loro sarà chiamato a comporre un pensiero, un messaggio solidale e di sostegno, rivolto ad un giovane paziente oncologico.

In occasione della partita dell’8 dicembre contro la LUISS Roma, i cartoncini, trasformati in palle di carta colorata, verranno gettati sul campo, alla palla a due, componendo una vera e propria pioggia di pensieri e affetto della città di Cesena. Una volta raccolti, tutti i messaggi verranno pubblicati in una rubrica social da Tigers e idealmente consegnati al Dott. Tagliapietra e Atleti al Tuo Fianco, quale simboliche (s)palle di Natale solidali, dedicate ai pazienti oncologici.

La giornata dell’8 dicembre si preannuncia quindi densa di appuntamenti e significati. Prima del match, infatti, ancora presso Club Ippodromo, nello splendido contesto del Giardino di Natale, il Dott. Tagliapietra e lo staff Tigers incontreranno i genitori dei ragazzi delle società di pallacanestro di Cesena e le famiglie che vorranno liberamente partecipare, per un approfondimento su quanto sport, sana alimentazione e vita sociale condivisa siano alla base di una vita e una crescita sana, oltre che fondamentali strumenti di prevenzione. All’ingresso del Carisport, dalle ore 17.00, sarà allestita una raccolta fondi in favore dell’attività di Atleti al Tuo Fianco e l’ingresso della Prima Squadra TIgers sul campo sarà accompagnato dal Dott. Tagliapietra e i ragazzi di Cesena Basket 2005, Livio Neri e Nuova Virtus.

Una cinque giorni in cui sociale, solidarietà e sport viaggeranno uniti e sulle spalle dei cestisti, grandi e piccoli, di Cesena, in un periodo come il Natale e in un contesto come quello attuale, in cui fare squadra di fronte ai problemi è ancor più importante per vincere le sfide, certamente non solo sportive.

Lotta contro il cancro” è un’espressione che viene spesso usata per indicare chi sta vivendo un’autentica battaglia per sconfiggere un tumore maligno e, al tempo stesso, per sottolineare gli sforzi e i progressi della medicina in ambito oncologico. Una malattia devastante come il tumore però nasconde insidie subdole e imprevedibili contro cui lottare: una di esse è il tentativo di isolamento a cui questa patologia sottopone, sia da un punto di vista fisico, allontanando dalla vita sociale e quotidiana abituale, sia culturale, confinando l’argomento ad ambiti clinico-specialistici e impedendo al tema tumori di poter diventare un argomento di confronto e dialogo sereno.

Il progetto “Atleti al tuo fianco”, guidato dal dottor Alberto Tagliapietra, medico chirurgo di Montichiari con diploma d’alta formazione in psico-oncologia, e patrocinato dalla associazione Arenbì Onlus, lancia una sfida culturale:

possono sportivi professionisti avvicinarsi al tema tumori semplicemente parlando di come nella propria vita affrontino sfide e avversari difficili, sebbene le proprie battaglie siano confinate all’ambito sportivo?

La risposta a questa domanda viene data da due straordinari campioni del passato testimonial di questo progetto, Lea Pericoli e Nicola Pietrangeli, che hanno vinto molte battaglie sul campo da tennis ma anche la propria personale sfida contro il cancro.