E’ un test foriero di tante indicazioni e ottime notizie quello che nella serata di mercoledì 30 dicembre ha sostenuto Cesena contro Senigallia, formazione inserita nel girone C1, ovvero unica marchigiana ad affrontare le formazioni venete in campionato. Viste le 3 partite in trasferta, rispetto alle 4 finora disputate con in palio i 2 punti, gli obiettivi dell’allenamento congiunto, questa la precisa denominazione ai tempi del Covid, erano quelli di far giocare le tigri bianconere sul proprio campo e offrire a Di Lorenzo l’opportunità di fare il punto a metà del duro lavoro programmato in questo periodo di pausa, trascorso più in palestra che affianco all’albero di Natale.

Il lavoro paga eccome in casa Tigers. Ne sa qualcosa Andrea Dagnello che, in un test post natalizio nel quale i ragazzi di natalizio dovevano avere molto poco, soprattutto in termini di atteggiamento in campo, solca il parquet del Carisport con la voglia di dimostrare qualcosa e mette in saccoccia 29 punti con un pieno di autostima da preservare ed utilizzare a partire dal 6 gennaio quando si tornerà a giocare per i due punti. Buone risposte anche da Chiappelli e Borsato, inseriti da coach Di Lorenzo nel quintetto del decisivo terzo quarto. E’ infatti con loro insieme a Battisti, Dagnello e Dell’Agnello, che Cesena mostra la sua faccia migliore e chiude il parziale sul 24-11 per un complessivo 59-46. In precedenza, l’equilibrio dei primi due quarti aveva messo in mostra ancora un po’ di ruggine e qualche problematica già nota in merito alla costruzione del gioco, con il solo Dagnello a dare cenno della sua potenza di fuoco segnando i suoi primi 10 punti. Cesena scappa via anche nella prima metà di ultimo quarto concedendo poi spazio alla rimonta ospite con i 5 minuti concessi ai giovanissimi Tedeschi, Alessandrini ed il cesenate Cesare Casali. Scalda i motori anche il “neo” acquisto Matteo Frassineti, che dimostra di trovarsi già in sintonia con la squadra ed in smaniante attesa di ritrovare il ritmo campionato.

Tigers Cesena – Pallacanestro Goldengas Senigallia 82-68 (19-21; 16-14; 24-11; 23-22)
Tigers Cesena: Dagnello 29, Trapani 2, Battisti 4, Borsato 14, Alessandrini 4, Frassineti 8, Tedeschi 1, Marini 5, Chiappelli 10, Dell’Agnello 5, Casali. All.: DI Lorenzo. Ass.: Belletti e Ruggeri.
Goldengas Senigallia: Pierantoni 15, Giacomini 2, Centis 8, Gurini 6, Cicconi Massi 6, Moretti 4, Pozzetti 11, Peroni 16, Serrani, Giunta, Giuliani, Terenzi. All. Paolini.