È subito derby in trasferta al Flaminio per Borsato e compagni che inaugureranno così la regular season 2020/21 là dove hanno concluso la Supercoppa Centenario. Domenica 29 novembre e ore 18:00 sono le coordinate temporali, loro malgrado storiche, della palla a due di RBR Rimini – Tigers Cesena. Giusto il tempo di “rifiatare”, in casa contro Oleggio la domenica successiva, e poi i bianconeri esauriranno i derby in un lampo con la doppia trasferta a Faenza e Imola il 13 ed il 20 dicembre rispettivamente per la terza e la quarta giornata del Girone A1. Doppio turno interno invece a seguire con Cesena – Alba, l’unico infrasettimanale fissato per mercoledì 6 gennaio, e Cesena – Omegna appena 4 giorni dopo. La chiusura del girone di andata sarà sabato 16 gennaio in casa di Alessandria, mentre la prima fase, con partite di andata e ritorno, si esaurirà il 7 marzo. Seguiranno quindi le otto partite di sola andata nella pseudo fase a “orologio” contro le 7 toscane e Ozzano. Gironi separati dunque per la prima fase, ma classifica unica, per una formula che rischia di penalizzare le appartenenti a mini gironi ostici, come appunto si preannuncia il Girone A1 dove peraltro l’impossibilità di alloggiare in albergo causa restrizioni anti-Covid, potrebbe costringere le squadre a lunghe trasferte di andata e ritorno con partita annessa. Ma ecco il calendario della prima fase:

1ª Giornata

29/11                   RBR Rimini – Tigers Cesena                        24/1

2ª Giornata

6/12                     Tigers Cesena – Mamy Oleggio                 30/1

3ª Giornata

13/12                   Raggisolaris Faenza – Tigers Cesena         7/2

4ª Giornata

20/12                   Andrea Costa Imola – Tigers Cesena        14/2

5ª Giornata

6/1                        Tigers Cesena – Olimpo Basket Alba        21/2

6ª Giornata

10/1                     Tigers Cesena – Fulgo Omegna                 27/2

7ª Giornata

16/12                   Fortitudo Alessandria – Tigers Cesena     7/3

Il calendario della seconda fase a “orologio” sarà definito sulla base della classifica del Girone A al termine della prima fase.