Spopola letteralmente la carbonara di Matteo Frassineti. che non solo raggiunge l’obiettivo dichiarato di superare quella di Francesco Papa, ma “scomoda” addirittura voti da Serie A. Mitchell Poletti, Toto Forray e Riccardo Cervi, fra gli altri, hanno infatti giudicato sulla pagina Facebook dei Tigers Cesena l’operato della guardia bianconera. Una carbonara, quella proposta dal “Frasso”, decisamente studiata in ogni minimo dettaglio, con l’introduzione della novità di 3 tuorli scaldati separatamente in 3 contenitori con la sola acqua di cottura. Una perla culinaria, come quelle che il numero 10 in maglia Amadori ha dispensato sui legni del Carisport. Il giudizio finale è di quelli che profuma di verdetto, anche se venerdì 1 maggio tocca ad un altro pezzo grosso del calibro di Giampaolo Di Lorenzo. La carbonara di Frassineti si piazza infatti in prima posizione e, con ben 887 punti, stacca nettamente Michele Belletti con poco meno di 200 punti in più.

Ora, dopo aver varcato i confini di categoria, Cucina Tigers si appresta a superare quelli geografici e getta lo sguardo, anzi la connessione, oltre l’italico stivale. In occasione dell’ultima puntata infatti, oltre ai già annunciati Donadel e Benaglia, per celebrare tutti insieme i 30 anni dallo scudetto della Ahena Cesena l’Area Comunicazione Amadori Tigers Cesena ha in serbo una sorpresa dall’estero…Chi sarà? Per scoprirlo basta seguire l’ultima puntata di Cucina Tigers – La carbonara di…Giampaolo Di Lorenzo, venerdì 1 maggio alle ore 18:30 in multicasting sulle pagine Facebook e YouTube Tigers Cesena.