Con grande orgoglio e soddisfazione la Amadori Tigers Cesena annuncia l’accordo di sponsorizzazione con Banca Valsabbina, che ha deciso di supportare la compagine del presidente Giampiero Valgimigli per creare un legame e sinergie importanti su un territorio di nuova elezione per lo storico Istituto bresciano. Banca Valsabbina, infatti, è arrivata a Cesena nel 2019 – quarta apertura nella Regione dal 2017, dopo quelle di Modena, Bologna e Reggio Emilia – ma può contare su una storia lunga oltre centovent’anni, durante i quali ha accompagnato la crescita e lo sviluppo economico dei territori presidiati, ponendosi come interlocutore privilegiato di famiglie, artigiani, piccole attività economiche e PMI. I punti di forza di Banca Valsabbina sono una struttura operativa e decisionale snella e una rete territoriale che conta oggi 70 filiali (47 in provincia di Brescia, 8 in provincia di Verona e 15 tra quelle di Bergamo, Bologna, Mantova, Milano, Modena, Monza-Brianza, Padova, Reggio Emilia, Torino, Trento, Treviso, Vicenza e Cesena), impiegando più di 650 dipendenti, con circa 9 miliardi di euro di masse gestite ed un solido patrimonio. Una realtà attenta all’innovazione ed in continua crescita, avendo superato i 100mila clienti.

Paolo Gesa, Direttore Business di Banca Valsabbina ha commentato: «Siamo orgogliosi di poter annunciare questa partnership sportiva, la prima di spicco al di fuori dei confini bresciani. Dopo alcune felici e fortunate esperienze, abbiamo deciso di impegnarci per supportare al meglio anche la Amadori Tigers Cesena, società seria ed ambiziosa, che incarna valori positivi e punta molto anche sulla crescita di un settore giovanile florido e promettente.»

Ufficio Marketing
Amadori Tigers Cesena