Partiti i campionati giovanili che da quest’anno vedono ai nastri di partenza dei Campionati Regionali Under 15 e 14 due formazioni Tigers Cesena, nate dalla stretta collaborazione fra Amadori Tigers Cesena e Cesena Basket 2005.

Sono tre le partite fino ad oggi disputate dalla Under 15 di coach Guidi, che parte alla grande, battendo all’esordio Bellaria, a domicilio, per incappare poi in due sconfitte, contro Rimini al PalaIppo e poi, d’un soffio, in casa di Santarcangelo. Da sottolineare che a disputare il campionato Under 15 sono i ragazzini del 2006, che le società hanno deciso di iscrivere al “campionato dei più grandi” per fare accumulare esperienza alle giovani leve cestistiche cesenati. Nonostante la maggiore fisicità degli avversari, la Under 15 è riuscita ad avere la meglio a Bellaria, grazie soprattutto all’atteggiamento difensivo dei giovanissimi bianconeri che già nel secondo quarto fanno presagire ad un esito diverso da quello che si poteva immaginare in avvio di match. Registrata la fase offensiva con Biguzzi in cabina di regia ed il tandem Orioli – Maldini a finalizzare, Cesena comincia a fare la voce grossa. I bianconeri mettono la freccia allo scadere del primo tempo con la tripla di “Fox” Foschi da 8 metri e Bellaria non avrà più modo di sorpassare i Tigers. Sono le fiammate di Gabellini, Giorgi, Nocerino e Stoppa a dilatare il vantaggio per le giovani tigri bianconere ed il match si chiude sul definitivo 40 – 55.

Bellaria Basket – Tigers Cesena 40-55 (17-13; 26-29; 32-44)

CESENA: Guardigli 1, Nocerino 4, Giorgi 7, Ugolini, Ducci, Orioli 9, Foschi 5, Maldini 21, Biguzzi 2, Gabellini 4, Stoppa 2. All.Guidi

 

Una sola partita disputata invece ad oggi dalla Under 14 che non tradisce le attese e vince nettamente all’esordio battendo Santarcangelo in trasferta. Come fosse un marchio di fabbrica, le giovani tigri emulano la prima squadra in difesa e concedono agli avversari appena 2 punti nei primi 10 minuti di gioco. Positiva la prova di Mongiusti, Gabellini, Foschi e Maldini, ma la palma di MVP va a Gigi Orioli, granitico a rimbalzo ed autore di 11 punti.

Angels Santarcangelo – Tigers Cesena 13-57 (2-19; 8-32; 11-47)

Nocerino 2, Ugolini, Esposito, Mongiusti 8, Orioli 11, Lugaresi, Foschi 7, Fusaroli 2, Maldini 17, Biguzzi 2, Gabellini 6, Carli 2. All.Guidi.