Sale l’attesa per quello che già profuma d’impresa. Dopo aver partecipato infatti alla finale Under 20, le Tigers Rosa sono riuscite a qualificarsi alla fase finale di categoria anche con le Under 16 e l’augurio è logicamente quello di poter compiere il medesimo cammino delle compagne più grandi, giunte fino alla finale scudetto.

A guidare le giovani tigri sarà sempre Claudio Bagnoli, quest’anno premiato come miglior allenatore Under 20. Con lui, le nostre giovani tigri che approdano alle Finali di Costa Masnaga forti del percorso netto nell’interzona di San Michele Pistoiese e dell’inserimento in prima fascia in occasione dei sorteggi dei gironi. Sorteggi che hanno portato in dote alle romagnole Geas, Latina e Brindisi, inserite nel Girone A.

Proprio le pugliesi saranno le avversarie delle Tigers Rosa nella gara che segnerà il debutto delle arancionere, con la palla a due fissata per le ore 14:00 di sabato 2 giugno e la trasmissione in streaming sul sito della FIP, all’indirizzo www.fip.it/giovanile, che garantirà l’intera copertura delle Finali Nazionali.

Queste le parole di coach Bagnoli: “Siamo logicamente contenti di essere qui al termine di un percorso che ha visto queste ragazze primeggiare sia nella fase regionale che poi all’interzona. Come Tigers Rosa siamo giunti alla seconda finale nazionale nella stessa stagione e prima di noi a Forlì nessuno c’era riuscito. Affronteremo le nostre avversarie forti della convinzione nei nostri mezzi, quelli che ci hanno permesso di essere qui, consapevoli che ci sono squadre molto forti come Mirabello e Costa Masnaga, favorite per la vittoria finale. Noi però siamo qui e non vogliamo porci limiti.”

 

Massimo Framboas
Ufficio Stampa Tigers